Female Cut | Female Against Violence #2 Edition // 23.11.2013
84
post-template-default,single,single-post,postid-84,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.6,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Female Against Violence #2 Edition // 23.11.2013

Female Cut e Lanificio 159

Presentano

Female Against Violence #2 Edition

SABATO 23 NOVEMBRE 2013

@ LANIFICIO 159

Dalle ore 19.00 // Ingresso gratuito

Via di Pietralata 159 A – Roma

Nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne, domenica 25 novembre 2012, su iniziativa di Se Non Ora Quando? e Female Cut, si terrà un festival negli spazi del magazzino dell’arte Lanificio159, complesso post-industriale che occupa l’area un tempo adibita a lavanderia dell’ex lanificio Luciani. La manifestazione dirà NO alla violenza contro le donne, attraverso le voci di oltre 50 artiste.

Female Against Violence nasce come testimonianza, come momento di riflessione e di incontro ma soprattutto come evento creativo, per raccontare e reagire a tutte le forme di violenza contro le donne che quotidianamente si verificano nel nostro Paese.

All’evento saranno presenti associazioni che da anni lavorano con determinazione, sul territorio romano e non solo, sui temi della violenza di genere.

Il festival Female Against Violence si propone, attraverso la collaborazione tra associazioni ed artiste, di sensibilizzare uomini e donne, di creare una rete di solidarietà, di rompere il muro del silenzio con la forza di musiciste, DJ, performer, attrici, pittrici, donne della cultura italiana, tutte insieme, dal pomeriggio fino a notte inoltrata.

Female Against Violence è una festa, se a una ‘festa’ guardiamo sia come a un giorno solenne che come a un momento di espressione vitale: siamo convinte che la consapevolezza e la creatività siano tra gli strumenti necessari per affrontare la violenza di genere, che non riguarda solo casi tristemente eclatanti, ma i dettagli della vita quotidiana di tutte e di tutti.

L’evento inizierà alle 17, con l’alternarsi delle performance live nelle due sale principali in un percorso di proiezioni, installazioni ed esibizioni che daranno voce all’eccellenza del talento femminile. Lo showcase musicale proporrà una panoramica sulle cantautrici romane e non solo, passando dal rock, al folk, al funk, all’elettronica.

Sull’area del palco teatrale si susseguiranno gli interventi di alcune tra le campionesse di comicità italiana. Negli spazi del primo piano sarà allestita una grande mostra collettiva dal titolo “Contemporary Art Against Violence” a cui parteciperà una selezione di artiste visive le cui opere, realizzate per l’occasione in formato speciale, saranno le protagoniste di una divertente asta. I proventi saranno utilizzati per un progetto comune tra le associazioni organizzatrici e quelle coinvolte.

All’ingresso della manifestazione i visitatori troveranno una collettiva fotografica sul tema della violenza, allestita all’interno di un taxi, l’iniziativa si propone di sensibilizzare il pubblico sull’importanza del servizio di trasporto pubblico notturno per le donne.

Tè, pasticcini, torte fatte in casa e un aperitivo/cena a cura degli chef del Lanificio Cucina saranno serviti durante tutto il corso dell’evento.

Spazio Bimbi: dalle 17 alle 21 uno spazio speciale dedicato al gioco e alla creatività sarà riservato a bambine e bambini. Età: 4+

LIVE SET

Belisma

Julia Lenti

DJ SET

Atrim

De-monique

Miz Kiara

SPECIAL GUEST

Magit Cacoon (Upon.You Records_Berlin)


VJSET
Miss Frank Lee


PHOTO

Collettiva Fotografica “Il Dovere delle Donne ” a cura Officine Fotografiche

PERFORMANCE 

“Nascerà ribelle” di e con Ilaria Olimpico

“Pietas” Di Flora Contoli

ASSOCIAZIONI PRESENTI

Be Free cooperativa sociale contro tratta, violenza e discriminazioni www.befreecooperativa.org

Corrente Rosa associazione di donne che promuove e valorizza la partecipazione delle donne nell’attività politica e nei luoghi decisionali www.correnterosa.org

daSud associazione antimafie che cerca di costruire una più originale identità meridionale www.dasud.it/sdisonorate/

Differenza Donna associazione di donne contro la violenza www.differenzadonna.it

Maschile Plurale promuove iniziative su modi nuovi di interpretare e esprimere la mascolinità www.maschileplurale.it

Pangea è una fondazione che agisce all’interno delle maggiori tematiche relative ai diritti umani e delle donne

www.pangeaonlus.org

Zero Violenza Donne è una Onlus nata dalla quotidiana necessità di diffondere un messaggio diverso contro la violenza sulle donne www.zeroviolenzadonne.it

Biografie

Magit Cacoon

Una vera forza della natura, intuito, ritmo e una musica che arriva all’anima, Magit Cacoon inizia il suo viaggio nella musica elettronica giovanissima a Tel Aviv, sua città natale. Trasferita a Berlino, in poco tempo diventa una delle artiste chiave della scena dance berlinese, grazie ad un carisma unico e ad un orecchio innato per le sonorità più nuove. Dopo tre anni passati come resident della Sweat Lodge Radio, nel 2011 Magit decide che è arrivato il momento di fondare la sua etichetta discografica e nasce Girl Scout, punto di riferimento per numerosi artisti tedeschi, tra cui P.Toile, Nunu, Astronivo, &Me, Nico Purman e Tigerskin.

Successivamente incide per la Be As One di Shlomi Aber, remixa la band inglese Porcupine Tree e inzia a lavorare con la crew di Upon.You alle sue nuove produzioni discografiche. Oggi Magit Cacoon suona regolarmente nei più importanti club di  Berlino, come Weekend, Watergate, Tresor, Golden Gate e  Panorama Bar, e porta in giro per tutta Europa il suo un personalissimo approccio al mixing, spaziando tra i generi house, techno e soul.

www.facebook.com/magitcacoon.music

Julia Lenti

Cantante Soul, R&b e Reggae, classe ’83. Cresciuta a Brindisi inizia la sua formazione musicale studiando Violino, presso la scuola di Musica

“G.Frescobaldi”, entra a far parte nel 1997 della band musicale brindisina etno/folk/rock “Malaussène”. Nel 2001, trasferitasi a Roma, collabora per molti anni come corista di artisti della scena reggae nazionale, esibendosi inoltre come solista in numerosi concerti e live set in giro per l’Italia. Nel frattempo si avvicina più intensamente e tecnicamente alla Black Music, al Soul, R&Be il Gospel studiando con noti docenti come Fulvio Tomaino (Vocal coach, Cantante Rai Tv e Produttore). Ha all’attivo collaborazioni di vario genere dal Funk, al Soul, al Reggae , all’Hip Hop, e Pop con artisti come Roy Paci, Raiz, Sud Sound System, Deda, Gopher D, Ensi, e numerose partecipazioni discografche con gruppi rap underground come Gente de Borgata, Truceklan, Broken Speakers, Club Dogo, e inoltre Black Family e King Kalabash di Parigi.

Ha frmato un contratto discografco con la major EMI Music Italy, con la quale sono usciti nel 2012, due singoli ( Parla con me , Illogico) che si sono classifcati dignitosamente nell’alta rotazione radiofonica del “Nielsen Music Control”. È stata la portavoce di Mtv New Generation del 2012 esibendosi live con la band agli Mtv Days a Torino in P.zza Castello.

Attualmente sta lavorando al suo album d’esordio come solista.

www.facebook.com/julialenti

Belisma

Belisma è un nuovo duo electropop composto da Natasha Giordano (producer, composer e tastierista) e Georgia Lee (cantante, producer e dj), nato a Londra nell’estate del 2013. Le sonorità della band richiamano le atmosfere del synthpop dei primi anni ’80, con contaminazioni dreampop, shoegaze , pop e garage.

In pochissimo tempo il sound di Belisma ha ricevuto molti apprezzamenti, soprattutto nel nordeuropa, entrando subito nella classifica indipendente tedesca Ausfahrt con ben due brani, Olga e Love is Religion, e conquistandone anche la prima posizione. Durante l’evento Female Cut, Belisma presenterà un’anteprima del suo primo lavoro, Love is Religion, ricreando atmosfere intime e fantastiche, grazie anche alla collaborazione dell’artista Viola Mondello, offrendo un vero e proprio visual show dove la dimensione onirica si fonde con i movimenti del corpo umano.

www.facebook.com/belisma

No Comments

Post A Comment