FEMALE AGAINST VIOLENCE

domenica 25 novembre 2012

Se Non Ora Quando?, Female Cut e Lanificio 159
Con il Patrocinio della Provincia di Roma
Presentano

FEMALE AGAINST VIOLENCE
DOMENICA 25 NOVEMBRE 2012
@ LANIFICIO 159
Dalle ore 17.00 // Ingresso a sottoscrizione libera
Via di Pietralata 159 A – Roma

Nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne, domenica 25 novembre 2012, su iniziativa di Se Non Ora Quando? e Female Cut, si terrà un festival negli spazi del magazzino dell’arte Lanificio159, complesso post-industriale che occupa l’area un tempo adibita a lavanderia dell’ex lanificio Luciani. La manifestazione dirà NO alla violenza contro le donne, attraverso le voci di oltre 50 artiste.
Female Against Violence nasce come testimonianza, come momento di riflessione e di incontro ma soprattutto come evento creativo, per raccontare e reagire a tutte le forme di violenza contro le donne che quotidianamente si verificano nel nostro Paese.
All’evento saranno presenti associazioni che da anni lavorano con determinazione, sul territorio romano e non solo, sui temi della violenza di genere.
Il festival Female Against Violence si propone, attraverso la collaborazione tra associazioni ed artiste, di sensibilizzare uomini e donne, di creare una rete di solidarietà, di rompere il muro del silenzio con la forza di musiciste, DJ, performer, attrici, pittrici, donne della cultura italiana, tutte insieme, dal pomeriggio fino a notte inoltrata.
Female Against Violence è una festa, se a una ‘festa’ guardiamo sia come a un giorno solenne che come a un momento di espressione vitale: siamo convinte che la consapevolezza e la creatività siano tra gli strumenti necessari per affrontare la violenza di genere, che non riguarda solo casi tristemente eclatanti, ma i dettagli della vita quotidiana di tutte e di tutti.
L’evento inizierà alle 17, con l’alternarsi delle performance live nelle due sale principali in un percorso di proiezioni, installazioni ed esibizioni che daranno voce all’eccellenza del talento femminile. Lo showcase musicale proporrà una panoramica sulle cantautrici romane e non solo, passando dal rock, al folk, al funk, all’elettronica.
Sull’area del palco teatrale si susseguiranno gli interventi di alcune tra le campionesse di comicità italiana. Negli spazi del primo piano sarà allestita una grande mostra collettiva dal titolo “Contemporary Art Against Violence” a cui parteciperà una selezione di artiste visive le cui opere, realizzate per l’occasione in formato speciale, saranno le protagoniste di una divertente asta. I proventi saranno utilizzati per un progetto comune tra le associazioni organizzatrici e quelle coinvolte.
All’ingresso della manifestazione i visitatori troveranno una collettiva fotografica sul tema della violenza, allestita all’interno di un taxi, l’iniziativa si propone di sensibilizzare il pubblico sull’importanza del servizio di trasporto pubblico notturno per le donne.
Tè, pasticcini, torte fatte in casa e un aperitivo/cena a cura degli chef del Lanificio Cucina saranno serviti durante tutto il corso dell’evento.
Spazio Bimbi: dalle 17 alle 21 uno spazio speciale dedicato al gioco e alla creatività con personale specializzato accoglierà bambine e bambini dai 4 anni in su.

PROGRAMMA

LIVE SET:
Awa Ly
Valentina Lupi
Lara Martelli
Otherfight
Titti Smeriglio
Diana Tejera
VeRa

DJ SET:
De-monique
Efée
Lady Coco
Magenta
Miz Kiara
Soundtherapy

TEATRO
Diana e Laura Capriotti
Francesca Fornario
Emanuela Grimalda
Ilaria Olimpico
Veronica Pivetti
Lidia Ravera
Francesca Reggiani
Lunetta Savino

VJSET
Sladzana Bogeska

CONTEMPORARY ART AGAINST VIOLENCE
Beatrice Alegiani
Elena Bellantoni
Veronica Botticelli
Silvia Giambrone
Jessica Iapino
Giusy Lauriola
Martina Leo
Francesca Martino
Simona Morgantini
Francesca Romana Pinzari
Maria Grazia Pontorno
Fereshteh Rezaeifar
Marta Roberti
Roxy in the Box
Maria Adele del Vecchio

PHOTO
Collettiva Fotografica “F” a cura di TaxyGallery www.taxigallery.it

READING
“La Giudice”, Ed.Ghena. Con l’autrice Paola di Nicola, l’avv.Teresa Manente (Differenza Donna), la giornalista Marta Ajo e Giulia De Cesaris www.ghena.it

PERFORMANCE
“Layla vuole uscire dalla scatola”, di I.Olimpico, L. e D. Capriotti
“Ritratto. La ‘ndrangheta è la mia famiglia”, a cura di daSud

VIDEO /PROIEZIONI
Comizi d’amore 2012 – Hamelin
La mia scelta viene prima – Collettivo Vengo Prima
Per la mia strada – Emanuela Giordano/Corrente Rosa
Da uomo a uomo – Michele Citoni/Maschile Plurale
I bambini che assistono a un atto di violenza lo subiscono – Save the Children
Per una relazione possibile tra donne e uomini + Ascolta il tuo corpo – ZeroViolenzaDonne

ASSOCIAZIONI PRESENTI
Anna Magnani, associazione amici di Anna Magnani www.annamagnani.org
Aidos, associazione italiana donne per lo sviluppo
www.aidos.it
Be Free cooperativa sociale contro tratta, violenza e discriminazioni
www.befreecooperativa.org
daSud, associazione antimafie che cerca di costruire una più originale identità meridionale
www.dasud.it/sdisonorate/
Differenza Donna associazione di donne contro la violenza
www.differenzadonna.it
Maschile Plurale, promuove iniziative su modi nuovi di interpretare e esprimere la mascolinità
www.maschileplurale.it
Corrente Rosa, associazione di donne che lavorano nel mondo dell’impresa, della pubblica amministrazione e delle professioni liberali
www.correnterosa.org
Telefono Rosa, associazione impegnata a far emergere la violenza “sommersa”
www.telefonorosa.it
Hamelin, associazione che mette in relazione promozione culturale e vocazione pedagogica
www.hamelin.net
Vengo Prima, collettivo veneziano contro sessismo, omofobia, lesbofobia e violenza di genere
www.vengoprima.noblogs.org
Zero Violenza Donne, è una Onlus nata dalla quotidiana necessità di diffondere un messaggio diverso contro la violenza sulle donne www.zeroviolenzadonne.it

Maggiori info su:
www.femalecut.it
www.senonoraquando.eu