Flora Contoli

Flora Contoli, fotografa e performer autodidatta, nasce a Roma nel ’77. Laureata in antropologia, come fotografa ha all’attivo la realizzazione di molteplici esposizioni personali, la presenza in collettive in tutta Italia e la segnalazioni in diversi concorsi, con progetti fotografici che spaziano dalla ricerca introspettiva e artistica (In my skin, Motherhood, Celebrating life- Flamenco), al mondo della moda (creazione campagna brand SNOB-something not obvious), con una predilezione per l’universo femminile. Organizzatrice instancabile di eventi artistico-culturali, è Art Director della sezione di arte visiva per il Festival Roma-Riparte e co-fondatrice di TaxiGallery, mostre d’arte nei taxi.
Per il suo ultimo progetto, “Lumina”, è artigiana e performer, nella realizzazione di costumi luminosi che vengono indossati per shooting, eventi o sono protagonisti di performance e installazioni, come “PIETAS-contro la violenza sulle donne”.

“Quelle di Flora sono fotografie pittoriche che sembrano inoltrarsi in zone sconosciute della realtà, alle quali si può applicare la bella definizione di Dante della pittura concepita come “visibile parlare” (Silvano Agosti – regista e scrittore)

Le sue opere sono presenti in diverse collezioni private.

www.florafoto.it