Cerca
  • Female Cut

#iodipendodame

FEMALE IN MARCH Against Violence

L’emergenza sanitaria ci costringe a rimandare la rassegna Female in March Against Violence, nata come momento di riflessione e di incontro creativo in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, per raccontare e reagire a tutte le forme di violenza contro le donne che quotidianamente si verificano nel nostro Paese.

Ma la nostra marcia per promuovere la consapevolezza sulle cause profonde della violenza contro le donne e stimolare il processo di empowerment femminile non si ferma!

La crisi lavorativa che stiamo vivendo e lo stop forzato di tutte le categorie professionali legate al mondo della cultura e dello spettacolo mettono più che mai al centro della nostra riflessione l'autonomia femminile come condizione fondamentale per contrastare violenza, ingiustizia, discriminazione e mancanza di accesso alle risorse e ai servizi.

In questo momento complesso dove assistiamo con orrore alle continue notizie di abusi, al terribile aumento dei casi di femminicidio, spesso tra le mura domestiche, e alla nascita di movimenti controversi come il #Tradwife, vogliamo sottolineare che la nostra indipendenza economica deve essere alla base di ogni ragionamento sull'eliminazione della violenza contro le donne. E per farlo useremo l'unica piattaforma che c’è concessa, attraverso le vostre storie e testimonianze, in attesa di poter tornare a incontrarci dal vivo.

Per questo invitiamo artiste, creative, professioniste, studentesse e tutte le donne che credono fermamente alla propria indipendenza ad aderire alla campagna IO DIPENDO DA ME, condividendo e repostando la propria foto e diffondendo l’hashtag #iodipendodame. Durante la settimana posteremo materiale grafico, post, cover e storie da condividere.

L’abuso economico è violenza

La dipendenza forzata è violenza

La privazione economiche è violenza

La svalutazione personale è violenza

La sopraffazione psicologica è violenza

La discriminazione sul lavoro è violenza

Il divario retributivo è violenza

Il sopruso emotivo è violenza


Mettici la faccia, partecipa e condividi #iodipendodame





8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti